Login

Prenotare online case vacanza in Vieste su atraveo

  • Costa adriatica italiana | Vacanze vicino al mare
    A partire da EUR 241

  • ​Costa Adriatica Italiana | Con le recensioni migliori
    A partire da EUR 259

  • Albarella | Vacanze sull’isola privata
    A partire da EUR 425

  • Lido degli Estensi | Migliore località turistica in Italia
    A partire da EUR 217

  • Italia | Vacanze con una piscina tutta per sé
    A partire da EUR 490

  • Italia | Quel certo non so che
    A partire da EUR 350

  • Italia | Vacanze in una tenuta agricola
    A partire da EUR 420

  • Roma | Viaggio nella città eterna
    A partire da EUR 455

http://www.atraveo.it//vieste
Link da copiare
La sezione della mappa è stata modificata.
Ricaricare automaticamente
Perché non sono visualizzate tutte le offerte? 
map

Recensioni della località

Recensione complessiva su Vieste

4,3 su 5 (108 Recensioni del cliente)
Recensire questa località

Alcuni clienti di case vacanza hanno scritto questo su Vieste 

  • 5,0 su 5
    Un cliente atraveo ha scritto
    in data 04/09/2016, periodo del viaggio: agosto 2016

    «Magnifico ............... troppo breve soggiorno !!!»

    Questa recensione sulla località è stata espressa sulla sistemazione Nr. 730596. La recensione della località è stata tradotta automaticamente dal francese. Torna alla lingua originale

  • 5,0 su 5
    Un cliente atraveo ha scritto
    in data 08/08/2016, periodo del viaggio: luglio 2016

    «grande villaggio, molto pulito, ben situato in una piccola foresta, un grande gruppo di animazione per bambini, adolescenti e adulti Angeli di strada, possono prendere un grande momento per i bambini di età compresa tra 0-10 anni baby dance che è amato da tutti (e adulti scalpitanti presso veo veo e altri successi per i più piccoli), in un basen- molto bello e pulito necessariamente bisogno di avere un bagnino con visiera altrimenti non si lascia in acqua, animazioni raffreddare in acqua, in silenzio, durante la siesta silenzio come i semi di papavero seminato non si vede un servizio, ma qualcuno con tutta questa cura, alla spiaggia molto blisko- letteralmente attraversare la strada, ci sono sedie a sdraio e ombrelloni a testa per l'acqua czysciutka cottage e resort sulla spiaggia come un sogno ciepła- mai non abbastanza seduta in acqua in spiaggia è possibile acquistare tutte le scarpe, borse, kurtki- tutti "di marca" :), fare i capelli, mangiare noce di cocco, ecc, noi personalmente consigliamo vivamente e ci torneremo l'anno prossimo, però, che questa è una città situata lontano dal nostro luogo di residenza di 1995 km. Si consiglia di andare strade secondarie perché sono tenuti al fresco e autostrade devono pagare un sacco di misure una tantum ingresso in Italia fino all'uscita per Vieste pagato 60 euro, proprio accanto al mercato resort è molto ben fornito e non la strada per Vieste si trova a circa 7 Km. Da Peschici circa. 20, ma non c'è bisogno di andare, ma si consiglia di mercato a Vieste tali olive e pomodori secchi, e un milione di altre vie non abbiamo mangiato ovunque da provare si farà. Torniamo l'anno prossimo e possiamo consigliare vivamente. Abbiamo visitato un sacco di posti molto migliori con cabine di apparecchiature o camere, ma non c'era il migliore, nonostante la modesta casa e le strutture modeste, ma vale la pena per 6 .»

    Questa recensione sulla località è stata espressa sulla sistemazione Nr. 1135579. La recensione della località è stata tradotta automaticamente dal polacco. Torna alla lingua originale

  • 5,0 su 5
    Un cliente atraveo ha scritto
    in data 01/08/2016, periodo del viaggio: luglio 2016

    «Vieste è stato bellissimo! strade accoglienti negozi e ristoranti dove si può mangiare gustosi.»

    Questa recensione sulla località è stata espressa sulla sistemazione Nr. 1135575. La recensione della località è stata tradotta automaticamente dall'olandese. Torna alla lingua originale

  • 5,0 su 5
    Un cliente atraveo ha scritto
    in data 09/07/2016, periodo del viaggio: giugno 2016

    «Super città con molti ristoranti e pub.»

    Questa recensione sulla località è stata espressa sulla sistemazione Nr. 183866. La recensione della località è stata tradotta automaticamente dal tedesco. Torna alla lingua originale

  • 3,0 su 5
    Cliente atraveo Chantal Janssen ha scritto
    in data 28/06/2016, periodo del viaggio: maggio 2016

    «Negozi non sono vicini alla casa, abbiamo camminato ogni mattina sulla spiaggia alla panetteria e ritorno. Vieste bel pezzo medioevale. Bella la natura belle spiagge e una gita in barca lungo la costa frastagliata è cool per andare da A a B devi guidare abbastanza lontano, tutto il vento attraverso le montagne non è così veloce, bello!»

    Questa recensione sulla località è stata espressa sulla sistemazione Nr. 278116. La recensione della località è stata tradotta automaticamente dall'olandese. Torna alla lingua originale


Alcuni locatori di case vacanza hanno scritto questo Vieste

Il villaggio turistico RESIDENCE DELFINO è situato a Vieste al km. 6 della litoranea Vieste - Peschici, in prossimità del mare e del Parco Nazionale del Gargano. Sorge in un'estesa piana olivetata ed è distante 500 mt. dal mare. La sua felice posizione consente di raggiungere a piedi la spiaggia ...
mostrare di più
e di visitare agevolmente il caratteristico centro storico di Vieste, tra i più belli del Gargano, e il pittoresco borgo di Peschici. Il mare è quello incantato della costa del Gargano ricca di speroni rocciosi, profonde insenature, baie e spiagge dorate. La natura è quella meravigliosa di un parco protetto. Ideale per famiglie e comitive di giovani che amano vivere la propria vacanza sul Gargano in Puglia all'insegna della libertà, del relax e del divertimento, il RESIDENCE DELFINO è la concreta realizzazione della tua estate senza problemi. E' costituito da appartamenti e villini in muratura ben arieggiati e luminosi, per 2-3-4-5-6 persone. Gli alloggi sono dotati di veranda antistante attrezzata con tavolo e sedie ed area per il barbecue e distribuiti su una vasta area verde in prossimità dell'antica città di Merino. Il residence offre i seguenti servizi: bar, ristorante-pizzeria, sala TV, cinema all'aperto, ampio parcheggio interno, aree ricreative, campo da tennis, campo di bocce, piscine separate per adulti e bambini, ping-pong, parco giochi per bambini, servizio navetta gratuito da e per la vicina spiaggia.
mostrare meno
fonte: Residence Delfino di Laura D'Errico
I Sapori del Gargano è un'azienda agrituristica dedita alla produzione dell'olio e ortaggi di stagione situata a Vieste, cittadina più orientale del promontorio del Gargano.
La particolare dislocazione urbanistica di Vieste è legata alla natura carsica del Promontorio Garganico, caratterizzato da strati rocciosi spesso erosi dall'azione marina. Il nucleo dell'abitato ...
mostrare di più
sorge infatti su una piccola penisola rocciosa, dalla forma più o meno simmetrica, caratteristica per le sue tre baie separate da due punte:
Punta San Francesco e Punta di Santa Croce
mostrare meno
fonte: Della Malva
Si fa presto a dire "spiagge da sogno". Mare color topazio e dorata sabbia finissima aiutano, ma non bastano ai vacanzieri più esigenti. Servono anche eventi attraenti, panorami, infrastrutture impeccabili e, perché no, immersioni degne dei Caraibi più suggestivi.Tra le tante meraviglie della regione da non sottovalutare le immersioni da ...
mostrare di più
sogno di Vieste, ecco spunti e idee per le prossime vacanze.
mostrare meno
fonte: Ruggieri
Vieste, promontorio del Gargano: vista mozzafiato sul mare, sole, sole e ancora sole... ecco che la voglia di partire senza alcuna esitazione è arrivata. Puglia, mare e sole sono le tre parole magiche che risvegliano in ogni persona il desiderio di regalarsi una vacanza di totale relax e divertimento.Il Gargano ...
mostrare di più
e questa cittadina Vieste,definita la perla del Gargano sono famosi per la meravigliosa costa che però mai nessuno ve li ha raccontati e ve li mostrerà con gli occhi di chi li vive e li ama.Respirare l’aria i buoni profumi e passeggiare mette appetito, perciò meglio approfittare del ristorante della struttura dove saranno proposti i piatti più tipici e genuini della cucina tipica pugliese.
mostrare meno
fonte: Tangari
E' la città più orientale del promontorio del Gargano, delimitata da due lunghe spiagge sabbiose, ed è meta ambita dei turisti provenienti da tutte le parti d'Europa. Nella parte piana della penisoletta si estende il quartiere ottocentesco e moderno, mentre sul dosso roccioso è arroccato il pittoresco centro storico, tipico ...
mostrare di più
del periodo medievale, caratterizzato da strade strette e non allineate, le cui abitazioni con le tipiche scalinate esterne sono unite di tanto in tanto da esili archi di contrafforte.
Ha una popolazione di oltre 13 mila abitanti, che nella gran parte dell'anno si dedica alle attività agricole e marinare.
mostrare meno
fonte: Agrimare SAS
Vieste, è la città più orientale del promontorio del Gargano. E' una splendida cittadina bianca circondata da stupende spiaggie dalla sabbia finissima e dal mare trasparente e con fondale degradante.
Storia leggendaria quella di Vieste, leggendaria come uno dei suoi simboli, il "Pizzomunno", il bianco monolito che con i suoi ...
mostrare di più
25 metri svetta all'imboccatura di una lunga spiaggia. Il Pizzomunno, secondo una leggenda, è un giovane tramutato in pietra dalla gelosia delle sirene che impedirono il realizzarsi della sua storia d'amore con Cristalda.
Da visitare, senza indugi, il suo borgo medievale, con le sue viuzze strette, i negozietti caratteristici, le abitazioni caratteristiche con i piccoli balconi guarniti di gerani colorati. Imperdibile la bella cattedrale di stile romanico-pugliese che conserva un'importante statua raffigurante S.Maria di Merino, poco distante c'è la cosiddetta "chianga amara", una grossa pietra sulla quale (nel 1554) furono decapitati centinaia di cittadini viestani.
mostrare meno
fonte: Villa Carla sas
Per chi preferisce una vacanza all'insegna del relax, si consiglia Vieste.
Vieste e’ il comune situato nella parte piu’ ad est del promontorio del Gargano. Paese turistico di molti colori:L’azzurro vivo delle acque cosi’ pulite e limpide da meritare per piu’ anni il premio “Bandiera Blu”;Il verde che ricopre interamente ...
mostrare di più
il Parco Nazionale del Gargano, luogo dove il tempo sembra fermato all’origine dei tempi, con la sua fitta vegetazione;Il dorato: delle sue spiagge di rara bellezza, di sabbia fine ma gentile, che possono accogliere i turisti amanti della tintarella.
E così si passa dai tanti colori ai mille profumi della macchia mediterranea.
Vieste ha un aspetto affascinante e di gusto tipicamente mediterraneo. Numerosi eventi storici hanno avuto il loro teatro in un complesso architettonico quanto mai suggestivo: il borgo medievale con bianche case disposte ai lati dei vicoli e delle piazzette; poco lontano il castello, oggi sede della marina mercantile e la Basilica dell'undicesimo secolo.
Vieste, importante centro turistico del Gargano, è tra le città più antiche della Daunia. Gli storici, che la identificano con l'antica Apeneste (anche se in zona si scorgono i resti di un'altra antica città, Merinum), ne datano il primo nucleo all'epoca romana, periodo in cui in onore della dea Vesta prese l’attuale nome.
Due visite interessanti sono quelle al Museo Civico, che raccoglie alcuni corredi funerari rinvenuti nella vicina necropoli di San Salvatore, databili tra il IV e il I secolo a.C., ed al Museo malacologico, che raccoglie 11.500 esemplari, provenienti da ogni mare del nostro pianeta.
Nella parte più alta del paese vi è il Castello, risalente al periodo normanno svevo, ma forse di origini più remote; poco distante sorge la Cattedrale, uno dei più antichi esempi di architettura pugliese dell'XI secolo, mentre, nel cuore del centro storico di Vieste si trova la “chiang amer” (ossia pietra amara): la tradizione popolare vuole che nel 1554 durante il saccheggio di Dragut Rais, ammiraglio della flotta ottomana di Maometto II, gli inabili e i vecchi che non potevano essere trasportati e venduti come schiavi furono uccisi su di una roccia che successivamente prese il nome di “chiang amer”.
Il litorale nei dintorni di Vieste è ricco di splendide spiagge dalla sabbia dorata e di anfratti rocciosi, interessanti non solo per il fascino naturalistico, ma anche per le testimonianze storiche che conservano gelosamente.
Dall'alta parete di roccia, immediatamente a sud del centro abitato, si apre la spiaggia del castello, oltre la quale si trova il faraglione di Pizzomunno, monolito bianco alto 26 metri attorno al quale si racconta una struggente leggenda: secondo il mito, Pizzomunno era un giovane pescatore che si innamorò di una ragazza, uccisa dalle sirene gelose. Il dolore per la perdita dell'amata fu talmente intenso da pietrificare il povero giovane che ogni cento anni, in una notte di luna piena, riacquista le sembianze umane per tornare ad amare la sua diletta fino all’alba.
Vieste - scrive Riccardo Bacchelli in « Italia per terra e per mare », si adagia sopra il declino di uno scoglio nel mare, bianca, moresca e marina, simile ad una bella creatura spossata voluttuosamente dal bagno, che si sia sdraiata sul letto dello scoglio per prendere il sole facendosi baciare i piedi dal mare... , Grande è il fascino che la bianca Vieste « dal nome leggero e gentile come l'esitanza di un primo bacio socchiuso » esercita sull'anima e i sensi di chi la visita e vi soggiorna, sia egli un poeta, sia un semplice turista.
Vieste si leva sul punto più orientale del Gargano tra due spiagge falcate.
Il panorama della cittadina, visto dal mare, pare singolarmente adatto alla natura che la circonda: le case bianche e strette si appoggiano l'una all'altra, in file qua e là interrotte da vicoli a scale, spesso sormontati da archi fioriti, e da minuscole piazzette.
Gran parte dell'abitato si stende tra il castello e la piccola rada limitata dalla punta di San Felice, che si protende verso lo scoglio sul quale si erge la torre della Lanterna, e dalla punta di San Francesco sulla quale si staglia la sagoma della Chiesetta dedicata al Santo.Per chi preferisce una vacanza all'insegna del relax, si consiglia Vieste. L'erosione del mare e dei venti ha staccato dalla massa rocciosa della costa di questo paese un gigantesco monolito di venti metri, l'ormai famosissimo Pizzomunno.
Vieste ha un aspetto affascinante e di gusto tipicamente mediterraneo. Numerosi eventi storici hanno avuto il loro teatro in un complesso architettonico quanto mai suggestivo: il borgo medievale con bianche case disposte ai lati dei vicoli e delle piazzette; poco lontano il castello, oggi sede della marina mercantile e la Basilica dell'undicesimo secolo.
Da visitare, un museo insolito, quello malacologico, con conchiglie da tutto il mondo e in particolare quelle tipiche del Gargano.
Vieste, importante centro turistico del Gargano, è tra le città più antiche della Daunia. Gli storici, che la identificano con l'antica Apeneste (anche se in zona si scorgono i resti di un'altra antica città, Merinum), ne datano il primo nucleo all'epoca romana, periodo in cui in onore della dea Vesta prese l’attuale nome.
Due visite interessanti sono quelle al Museo Civico, che raccoglie alcuni corredi funerari rinvenuti nella vicina necropoli di San Salvatore, databili tra il IV e il I secolo a.C., ed al Museo malacologico, che raccoglie 11.500 esemplari, provenienti da ogni mare del nostro pianeta.
Nella parte più alta del paese vi è il Castello, risalente al periodo normanno svevo, ma forse di origini più remote; poco distante sorge la Cattedrale, uno dei più antichi esempi di architettura pugliese dell'XI secolo, mentre, nel cuore del centro storico di Vieste si trova la “chiang amer” (ossia pietra amara): la tradizione popolare vuole che nel 1554 durante il saccheggio di Dragut Rais, ammiraglio della flotta ottomana di Maometto II, gli inabili e i vecchi che non potevano essere trasportati e venduti come schiavi furono uccisi su di una roccia che successivamente prese il nome di “chiang amer”.
Il litorale nei dintorni di Vieste è ricco di splendide spiagge dalla sabbia dorata e di anfratti rocciosi, interessanti non solo per il fascino naturalistico, ma anche per le testimonianze storiche che conservano gelosamente.
Dall'alta parete di roccia, immediatamente a sud del centro abitato, si apre la spiaggia del castello, oltre la quale si trova il faraglione di Pizzomunno, monolito bianco alto 26 metri attorno al quale si racconta una struggente leggenda: secondo il mito, Pizzomunno era un giovane pescatore che si innamorò di una ragazza, uccisa dalle sirene gelose. Il dolore per la perdita dell'amata fu talmente intenso da pietrificare il povero giovane che ogni cento anni, in una notte di luna piena, riacquista le sembianze umane per tornare ad amare la sua diletta fino all’alba.
Vieste - scrive Riccardo Bacchelli in « Italia per terra e per mare », si adagia sopra il declino di uno scoglio nel mare, bianca, moresca e marina, simile ad una bella creatura spossata voluttuosamente dal bagno, che si sia sdraiata sul letto dello scoglio per prendere il sole facendosi baciare i piedi dal mare... , Grande è il fascino che la bianca Vieste « dal nome leggero e gentile come l'esitanza di un primo bacio socchiuso » esercita sull'anima e i sensi di chi la visita e vi soggiorna, sia egli un poeta, sia un semplice turista.
Vieste si leva sul punto più orientale del Gargano tra due spiagge falcate.
Il panorama della cittadina, visto dal mare, pare singolarmente adatto alla natura che la circonda: le case bianche e strette si appoggiano l'una all'altra, in file qua e là interrotte da vicoli a scale, spesso sormontati da archi fioriti, e da minuscole piazzette.
I trabucchi sono strutture di legno utilizzate per pescare dalla costa, tipiche della zona che va dalla Puglia sino all’Abruzzo. E’ facile vederli sulle coste rocciose e sulle punte un po’ sporgenti.Il trabucco è composto da un piano in legno, sul quale spesso viene costruito un piccolo ripostiglio, dal quale si dipartono delle lunghe braccia (sempre in legno), alle estremità delle quali viene fissata una rete (di solito rotonda). Al centro della rete, talvolta, si pone un’esca: un pesciolino della specie di quelli che si desidera pescare.A determinate ore del giorno, la rete viene calata per mezzo di argani e, dopo alcune ore, viene salpata tramite gli stessi argani.Tuttavia, al trabucco sono adattabili diversi tipi di rete, che si salpano anche tramite cime.
La citta' di Vieste si estende tra le spiagge sabbiose di San Lorenzo a ponente, e del Castello al sud. La spiaggia Marina piccola ha dirimpetto lo scoglio di Sant'Eufemia con il Faro, importante per le rotte del basso Adriatico.
Nella parte alta della citta', il Castello di Federico II in bellissima posizione panoramica. Dai suoi spalti sono visibili ad Ovest le Isole Tremiti e ad est la costa Dalmata.
Poco piu' giu' c'e' la Cattedrale che conserva alcuni elementi romanici e che sorge sui resti di un tempio pagano.
Possente il campanile barocco.
Lo scoglio di " Pizzomunno" e' una solitaria sagoma coniforme puntata verso il cielo come un ciclopico monolite, che sembra segnare un limite misterioso, scrive Elsa Raimondi , la poetessa del Gargano.

Da visitare a Vieste :
• Insediamenti preistorici nelle grotte vicine;
• Merinum con l'omonima
chiesa;
• La Cattedrale;
• Il Castello ;
• Il centro storico;
• Museo Archeologico;
• Giro dei trabucchi

Feste e sagre a Vieste
• 22 aprile:Sagra della frittata
• 23 aprile: processione di San Giorgio, con corsa di cavalli sulla spiaggi antistante il castello
• 9 maggio: Festa della Madonna di Merino, patrona di Vieste
• Giugno-settembre:Viestestate, manifestazioni artistiche di vario genere: cinema, teatro, musica
• Agosto:sagra del pesce azzurro
mostrare meno
fonte: Pignatiello
La casa è a 2,5 km dal centro di Vieste,
sulla litoranea nord.
Siamo a 900 m dalla spiaggia di Molinella e di San Lorenzo.
La villa ha otto appartamenti.
Ogni appartamento ha ingresso privato.
A disposizione degli ospiti c'è il parcheggio recintato, il giardino, il barbecue,
i giochi per ...
mostrare di più
i bimbi, la lavatrice e la piscina con lettini e sdraio.
A 500 m c'è un market attrezzato e una panetteria con dolci e pizza.
a 600 m un distributore di benzina con annesso bar e meccanico.
Sulla spiaggia di Molinella ci sono bar, pizzerie e ristoranti, scuola windsurf, noleggio gommoni e moto d'acqua, partenza per la visita alle grotte.
mostrare meno
fonte: Pellegrino
Vieste è la più rinomata località di mare del Gargano. Il territorio di Vieste, offre un’estensione costiera di oltre trenta chilometri, bagnato da un mare cristallino, dove si alternano dorate spiagge di sabbia, profumate insenature ombreggiate da pini secolari, strapiombi mozzafiato, romantici isolotti, stupende grotte marine, deliziose calette e baie ...
mostrare di più
solitarie. Una natura di selvaggia bellezza in cui Vieste è incastonata come una perla, disponibile ad offrirsi ai suoi visitatori, in un arcobaleno di colori e con angoli ideali per una sosta tranquilla. Un enorme monolito chiamato Pizzomunno, ne simboleggia l’ingresso. Il centro storico di Vieste ripropone il fascino di altre località garganiche: case bianche edificate su frammenti di rocce, strette viuzze, vicoli e scalinate che confluiscono nella piazza centrale. Sono da segnalare nel borgo antico il Castello e la Cattedrale e la veduta dal salotto di Piazzetta Petrone affacciato sul mare, fino ad arrivare alla chiesa di San Francesco con il poderoso bastione ed il sottostante trabucco. Il porto di Vieste riveste importanza sia per la pesca che dal punto di vista turistico, con le partenze quotidiane per le Tremiti e le grotte marine. il paesaggio circostante è ancora caratterizzato da oliveti e mandorleti, da pini marittimi e più in là da boschi di querce. Una bella strada contornata di ginestre conduce nella fresca quiete della Foresta Umbra. Le Spiagge sono animate dallo spettacolo delle evoluzioni dei wind e kite-surf, pratiche sportive, così come la vela, favorita dalla costante brezza marina, e dagli appassionati tornei di beach-volley.
La bellezza della costa garganica è legata ad insenature, piccoli promontori, scogli e faraglioni che sono il risultato dell’azione del mare, ma anche da cinquecentesche torri di avvistamento ed i trabucchi in legno di pino d’Aleppo conficcati nelle bianche rocce frutto dell’ingegnosità dei pescatoti.
Lo spettacolo più suggestivo per il visitatore resta offerto dalle numerose e bellissime grotte marine la cui origine è legata alla natura carsica della roccia.
A 10 miglia marine dalla costa marina vi è l’arcipelago delle Isole Tremiti riserva marina protetta ideali per gli amanti delle immersioni e snorkeling.
mostrare meno
fonte: De Michele

Sole, divertimento e arte

Riviera Adriatica | La Riviera Adriatica, da Trieste al Nord fino a Otranto al Sud, è sicuramente tra le coste più belle e frequentate in Europa: vaste spiagge di sabbia, un hinterland affascinante, lagune e città famose – tra tutte Venezia.
Qui è facile lasciarsi attrarre da diversi svaghi. Dappertutto potrete, per esempio, trovare proposte di sport acquatici: dal semplice pedalò al surf, dalla vela, alla barca a motore al sub, la scelta è veramente vasta.
Anche per i bambini la Riviera Adriatica può essere considerata un vero paradiso: possono scatenarsi in spiaggia o giocare liberamente con la sabbia, per poi tuffarsi allegramente in acqua; oppure si può scegliere la variante di trascorrere la giornata in uno dei tanti parchi acquatici con le piscine a onde o gli scivoli giganti. Poi ci sono tante altre attrazioni come i Go-Kart, l'equitazione, tennis, Free-climbing e tante altre attività... nessuno scampo per la noia.
Per coloro che invece non amano l'accalcarsi dei turisti sulle spiagge, ci sono le città d'arte come Venezia, Ferrara, Padova o Trieste. Da evidenziare inoltre a Lido di Spina uno dei più importanti musei di arte contemporanea in Italia. Da vedere assolutamente!
 

Foto della località

Elenco:
Cgo8ZGl2IGNsYXNzPSJoaWRlIj4JCQkJPGltZyBoZWlnaHQ9IjEiIHdpZHRoPSIxIiBzdHlsZT0iYm9yZGVyLXN0eWxlOm5vbmU7IiBhbHQ9IiIgc3JjPSIvL2dvb2dsZWFkcy5nLmRvdWJsZWNsaWNrLm5ldC9wYWdlYWQvdmlld3Rocm91Z2hjb252ZXJzaW9uLzEwMzgzOTQxNTcvP3ZhbHVlPTAmYW1wO2d1aWQ9T04mYW1wO3NjcmlwdD0wJmRhdGE9cGFnZUlkJTNEc2VhcmNoUmVzdWx0cyUzQnRyYXZlbENvdW50cnlJZCUzRElUJTNCbGFuZ3VhZ2UlM0RpdCIgLz48L2Rpdj4KCjxkaXYgY2xhc3M9ImhpZGUiPgkJCQk8c2NyaXB0IHR5cGU9InRleHQvamF2YXNjcmlwdCI+CgkJCQkJaWYgKHR5cGVvZiBBVEl0YWcgIT0gJ3VuZGVmaW5lZCcpIHsKCQkJCQkJQVRJdGFnLnBhZ2Uuc2V0KHsibmFtZSI6InNlYXJjaFJlc3VsdHMiLCJsZXZlbDIiOjh9KTsKCQkJCQkJQVRJdGFnLmRpc3BhdGNoKCk7CgkJCQkJfQoJCQkJPC9zY3JpcHQ+PC9kaXY+